Parole nuove e datate. Studi su neologismi, forestierismi, dialettismi eBook

Leggereinsiemeancora.it Parole nuove e datate. Studi su neologismi, forestierismi, dialettismi Image

DESCRIZIONE

Scarica l'e-book Parole nuove e datate. Studi su neologismi, forestierismi, dialettismi in formato pdf. L'autore del libro è Paolo D'Achille. Buona lettura su leggereinsiemeancora.it!

Il volume raccoglie una serie di saggi (compreso un inedito) che ha come oggetto parole entrate in italiano nel corso degli ultimi due secoli: si tratta prevalentemente di neologismi novecenteschi (neoformazioni, ma anche dialettismi e prestiti), di cui si cerca di individuare (a volte grazie alle risorse offerte dalla rete) la prima attestazione, che spesso è più antica delle date indicate nei vocabolari e a volte offre utili indicazioni per ricostruire la storia della parola. Analisi particolari sono dedicate a deonomastici (come rimmel), marchionimi (come bagnoschiuma), forestierismi pervenuti attraverso i dialetti (come supplì), nonché al complesso dei derivati dal termine dialetto (da dialettologia a neodialettale) e a parole che designano gli alimenti della prima colazione (dal caffellatte al croissant).

INFORMAZIONE
AUTORE Paolo D'Achille
ISBN 9788876674440
DIMENSIONE 10,70 MB
NOME DEL FILE Parole nuove e datate. Studi su neologismi, forestierismi, dialettismi.pdf
DATA 2012

Libri di Paolo D'Achille: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS.

Scopri Parole nuove e datate. Studi su neologismi, forestierismi, dialettismi di D'Achille, Paolo: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

Il gatto venuto dal cielo
Clementina Caligaris. Storia di una consultrice
Le avventure erotiche di una ragazza perbene
Le grandi scalate che hanno cambiato la storia della montagna
Borbonici e antiborbonici. Dal Regno di Napoli e di Sicilia all'Italia unita
Padri e figli con disabilità. Incontri generativi, nuove alleanze educative
Agenda degli angeli 2019
Tutte le novelle
Esci prima dall'ufficio. Come fare di più in meno tempo
La fine della modernità
Foundation. Katrín Sigurdardóttir. The pavilion of Iceland at the Venice Biennale 2013. Ediz. a colori