C'erano tutti nella grande aia. Testo a fronte siciliano. Ediz. illustrata eBook

Leggereinsiemeancora.it C'erano tutti nella grande aia. Testo a fronte siciliano. Ediz. illustrata Image

DESCRIZIONE

Abbiamo conservato per te il libro C'erano tutti nella grande aia. Testo a fronte siciliano. Ediz. illustrata dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web leggereinsiemeancora.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Un racconto in versi, in siciliano e in italiano, per un amore struggente, un amore fatale. "C’erano anatre e galline, e oche, e piccioni e tacchini. E c’era anche lui, ntonu, il maiale. Lento trascorreva il tempo, e nulla sembrava dovesse cambiare. Quando accadde una mattina il fatto. E tutto, per lui, cambiò." Ntonu, il maiale, vive le sue giornate tra noia e solitudine, unico svago guardare gli altri animali dell’aia: anatre, chiocce e pulcini, piccoli vermi. O annusare le foglie o il profumo di un geranio. E poi c’è il ragazzo che gli porta il cibo e talvolta gioca con lui, lo accarezza. La vita scorre così, sempre uguale, senza potersi avvicinare agli altri animali: troppo grande e maldestro finirebbe per spaventarli. Fino al giorno in cui gli appare un essere mai visto prima: un pavone. Che meraviglia per il maiale, e per di più quella strana creatura lo guarda, schiude a ruota la magnifica coda come per invitarlo. Ntonu non aspettava altro: irrompe, improvviso, nell’aia. Che confusione! Di qua di là, tutti gli animali fuggono terrorizzati e gli schiamazzi richiamano il contadino. Purtroppo per il povero Ntonu, il destino è ormai segnato.

INFORMAZIONE
AUTORE none
ISBN 9788899064778
DIMENSIONE 5,14 MB
NOME DEL FILE C'erano tutti nella grande aia. Testo a fronte siciliano. Ediz. illustrata.pdf
DATA 2018

Thie Insel (L'isola orecchio acerbo, 2008) pubblicato da Sauerlander nel 2002, è il libro di cui per la prima volta è anche autore dei testi. È tradotto in moltissime lingue e ha ricevuto premi in tutto il mondo, fra cui il Goldener Apfel/Golden alla Biennale di Illustrazione di Bratislava del 2003.

Molti casi di renitenza per motivi politici, morali o religiosi sono documentati. Nel 1908 Luigi Luè, classe 1878, inviò a Leone Tolstoi una cartolina illustrata nella quale dichiarava il suo rifiuto di essere soldato. Nel 1917 si rifiutò di andare a combattere al fronte e fu condannato a sette anni di reclusione.

Chi è di scena. Aldo Landi uomo di spettacolo
La notte della civetta. Storie eretiche di mafia, di Sicilia, d'Italia
CC 1/2 Competenze professionali in inglese per tutte le classi di concorso. Manuale per la preparazione al concorso. Con espansione online
Un mistero per Valentina
Un amore troppo grande
Adele & Nicolò eroi 2.0
Il sangue di Caino. L'eterna maldizione del figlio del serpente. Dalle origini del mito alla letteratura neo-gnostica
I sentieri del bosco. 40 itinerari escursionistici alla scoperta deli boschi della montagna friulana
Manuale di psicologia clinica. Psicologia del ciclo di vita
Scienze ambientali. Lavorare con la terra
L' Hotel a zero stelle. Inferni e paradisi di uno scrittore senza fissa dimora
Poco o niente. Eravamo poveri. Torneremo poveri