La felicita è come l'acqua eBook

Leggereinsiemeancora.it La felicita è come l'acqua Image

DESCRIZIONE

Scarica l'e-book La felicita è come l'acqua in formato pdf. L'autore del libro è Chinelo Okparanta. Buona lettura su leggereinsiemeancora.it!

L'acqua non disseta e non bagna, piuttosto si disperde in rivoli fra le mani; è la felicità, passeggera e per questo preziosa, raccontata nelle moderne fiabe africane di Chinelo Okparanta. Leggendo le sue storie cí immergiamo, accompagnati da una lingua lirica e una cadenza folclorica, in un nuovo mondo sorretto da parole antiche, ascoltate di sottecchi mentre si cucina un riso jollof, tuonate da pulpiti, o peggio ancora mai pronunciate e sepolte in un quotidiano limaccioso e misterico, riaffiorando in superficie, annaspando per trovare l'aria. Una società rigidamente patriarcale in cui le donne sono disposte a tutto pur di sbiancarsi la pelle nel tentativo impossibile di assomigliare alle modelle lattiginose di Cosmopolitan, oppure vengono ripudiate dai mariti ed etichettate come mgbaliga, «botti vuote», quando non riescono a fare figli. Un mondo ancestrale di pozioni sciamaniche che danno la morte e di una nuova ricchezza che avvelena i pozzi e i parchi gioco. "La felicità è come l'acqua" è anche una controstoria orale in cui la Shell e le perdite di greggio nel delta del Niger possono essere il salvacondotto per raggiungere un amore lontano, una donna che vive negli Stati Uniti tanto idealizzati. Eppure la Nigeria, impersonata da un padre manesco, è capace di inseguire una bambina e sua madre fin nella sofisticata Boston, dentro gli alloggi universitari in cui convivono africani, caraibici e indiani, tutti muniti di un prezioso visto di studio che vale bene qualche livido e occhio nero.

INFORMAZIONE
AUTORE Chinelo Okparanta
ISBN 9788899767334
DIMENSIONE 10,90 MB
NOME DEL FILE La felicita è come l'acqua.pdf
DATA 2019

L'acqua non disseta e non bagna, piuttosto si disperde in rivoli fra le mani; è la felicità, passeggera e per questo preziosa, raccontata nelle moderne fiabe africane di Chinelo Okparanta. Leggendo le sue storie cí immergiamo, accompagnati da una lingua lirica e una cadenza folclorica, in un nuovo mondo sorretto da parole antiche, ascoltate di sottecchi mentre si cucina un riso jollof ...

L'acqua non disseta e non bagna, piuttosto si disperde in rivoli fra le mani; è la felicità, passeggera e per questo preziosa, raccontata nelle moderne fiabe africane di Chinelo Okparanta. Leggendo le sue storie cí immergiamo, accompagnati da una lingua lirica e una cadenza folclorica, in un nuovo mondo sorretto da parole antiche, ascoltate di sottecchi mentre si cucina un riso jollof ...

I venti del lago di Garda
Mario Sironi e le illustrazioni per «Il Popolo d'Italia» 1921-1940
Chi sposerà Kumba? Una storia dal Senegal. Ediz. italiana e senegalese
Il segreto della chimica. Viaggio tra gli «elementi» del nostro universo
Tutto il tempo che vuoi
La scienza delle costruzioni e il suo sviluppo storico
Per una formazione al lavoro. Le sfide della disabilità adulta
Le ragioni del Buddha. In Asia centrale sulle tracce del buddhismo «d'Occidente»
La mia casa. Il mio primo cerca-e-attacca. Con adesivi. Ediz. a colori
Nel mio paese è successo un fatto strano
Giovani titani. Cappuccio Rosso. Vol. 30
Diritto pubblico comparato ed europeo (2016). Vol. 4
Manuale del corista. Per riscoprire nel canto l'elemento essenziale per rendere viva e dignitosa la liturgia